Pancake senza glutine in doppia versione: salate e dolci
Pancake senza glutine in doppia versione: salate e dolci
Pancake senza glutine in doppia versione: salate e dolci
Pancake senza glutine in doppia versione: salate e dolci

Ingredienti circa 12 pancake (6 salate e 6 dolci)

100 g farina di riso
40 g farina di ceci
20 g farina di grano saraceno
250 g circa di bevanda di riso al naturale
1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva delicato
1/2 cucchiaino di lievito istantaneo
PER LA VERSIONE SALATA:
4 pezzi di pomodori secchi sott'olio
1 presa di origano
per farcire: banana e kiwi a fette, melograno o fragole a pezzetti
PER LA VERSIONE DOLCE:
50 g uva passa
1 pizzico di vaniglia e 1 di cannella
pistacchi tritati e sciroppo d'agave o d'acero per completare
Preferite il salato o il dolce? A voi la scelta. Queste pancake in doppia versione accontenteranno tutti. Le ho realizzate con un unico impasto da dividere poi in due e completare in versione salata con pomodori secchi e origano, in versione dolce con uvetta, vaniglia e cannella. Per farcirle potete sbizzarrirvi, consiglio per il salato: hummus di legumi a piacere (quello che vedete nella foto è fatto con fagioli rossi, sesamo tostato e polverizzato e succo di limone) e verdurine croccanti, per il dolce ovviamente frutta fresca di stagione, pistacchi (ma anche mandorle o nocciole) per dare croccantezza e un giro di sciroppo d'agave o d'acero. La colazione (o la merenda) è servita!

Procedimento

1.Mescolate in una ciotola le farine e il lievito, quindi versate la bevanda di riso e l'olio mixando con una frusta per non formare grumi
2.Lasciate riposare per almeno un quarto d'ora, dovrete ottenere un impasto liscio e cremoso non troppo liquido
3.Trascorso il tempo di riposo dividetelo in 2 parti uguali. In una aggiungete l'origano e i pomodori secchi sciacquati, strizzati e tagliati a pezzettini piccoli.
4.Nell'altro aggiungete l'uva passa tritata a coltello, la vaniglia e la cannella
5.A questo punto cuocete le pancake in una padella antiaderente (meglio se quella apposita per crepes), senza aggiungere olio, semplicemente versando cucchiaiate di impasto nella padella e, quando si sarà rappreso, rigirandole con una paletta per cuocerle dall'altra parte. Attenzione a non bruciarle, cuociono in pochissimo tempo
6.Farcite quelle salate con hummus a piacere e carote a julienne, completando con prezzemolo, sesamo tostato e un giro d'olio
7.Farcite quelle dolci con fettine di banana e di kiwi, completando con melograno oppure con fragole a pezzetti, pistacchi tritati e sciroppo d'agave o d'acero

Ho realizzato questa ricetta al cooking show che ho tenuto in fiera Veggie Planet a Milano lo scorso febbraio, un grazie particolare allo sponsor Biotrading

Leave a Reply