Ingredienti per 4 persone

300 g fave sgusciate Cerreto Bio
1 foglia di alloro Cerreto bio
2 cucchiai di brodo vegetale granulare Cerreto Bio
500 g zucca pesata pulita
1 cipolla grande
1 gambo di sedano
4 cucchiai colmi di grano saraceno decorticato tostato Cerreto Bio
olio extravergine d'oliva, sale e pepe q. b.
Le zuppe per me sono imprescindibili nella stagione fredda (ma le mangio spesso per la verità anche d'estate, tiepide ovviamente non calde...). Le amo tutte, ma se proprio devo scegliere, preferisco le consistenze cremose e avvolgenti, e questo risultato in genere si ottiene perfettamente grazie alla zucca! In questa ricetta ci sono anche le fave decorticate che, sciogliendosi in cottura, aumentano l'effetto cremoso donando maggiore consistenza. Il tocco di croccantezza è dato dai chicchi di grano saraceno tostato, un modo diverso e sfizioso di consumare un cereale (o meglio un cosiddetto pseudocereale) che magari in chicco cotto non piace a tutti... in questo modo invece è particolarmente sfizioso e il piatto diventa più ricco e completo. Foto di Andrea Tiziano Farinati

Procedimento

1.Mettete a mollo le fave in acqua per 2 o 3 ore circa.
2.Affettate la cipolla e il gambo di sedano e stufateli in una pentola capiente con un po’ d’olio insieme alla foglia di alloro.
3.Aggiungete quindi le fave scolate e sciacquate e lasciatele insaporire per qualche minuto.
4.Unite a questo punto la zucca tagliata a dadini piccoli e il brodo granulare sciolto in un litro d’acqua.
5.Coprite e lasciate sobbollire fin quando le fave e la zucca saranno quasi sfatte e la zuppa si sarà ristretta diventando cremosa.
6.Aggiustate di sale e pepe, quindi disponete nei piatti e completate con un cucchiaio di grano saraceno tostato a testa.


In questa ricetta ho utilizzato alcuni degli ottimi prodotti di Cerreto bio, in particolare: le fave sgusciate decorticate, l’alloro, il brodo vegetale granulare e il grano saraceno decorticato tostato.

Leave a Reply