Quinoa al pesto di sedano e prezzemolo, con frutta secca e alga chlorella

Ingredienti per 4 persone

280 g di quinoa
50 g foglie di sedano
25 g prezzemolo fresco
50 g mandorle
25 g noci sgusciate + qualcuna per decorare
50 g olio extravergine d'oliva
50 g acqua
1 cucchiaino colmo di alga chlorella in polvere
pomodorini per decorare
Questa è una delle ricette che ho proposto al corso "Cucinare con i superfood", tenuto recentemente in Funny Veg Academy. La quinoa è uno pseudocereale senza glutine, proteico, ricco di minerali, fibre e vitamine che può essere considerato di per sè un superfood. In questo caso viene condita con un saporito pesto dove le noci e le mandorle danno i grassi buoni e la CHLORELLA dà il valore aggiunto. L'alga chlorella, per chi non lo sapesse, è un superfood ricco di vitamine A, B, C, E e clorofilla, nota per l'effetto depurativo e disintossicante. Se non l'avete o non la trovate potete sostituirla con la spirulina o, eventualmente, anche ometterla, il pesto è ottimo anche senza.

Procedimento

1.Sciacquate bene la quinoa in un colino a maglie strette sotto l’acqua corrente e mettetela a cuocere con 800 ml d’acqua salata o brodo vegetale, a fuoco basso e con coperchio, senza mescolare, fino quando l’acqua sarà asciugata e la quinoa cotta.
2.Nel frattempo con un mixer potente frullate le noci e le mandorle fino a ridurle a granella, poi aggiungete gli altri ingredienti e frullate fino ad ottenere una consistenza cremosa. Se il vostro sedano dovesse avere poche foglie potete usare anche i gambini più teneri.
3.Condite la quinoa cotta con il pesto, impiattate e decorate con pomodorini a fette e gherigli di noce.

Leave a Reply