Gelato al cocco

Ingredienti per 4 coppette

2 lattine di latte di cocco da 400 ml ciascuna
4 o 5 cucchiai colmi di sciroppo d’agave o d’acero (assaggiate e regolatevi in base ai gusti)
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere naturale
cocco grattugiato e scaglie o gocce di cioccolato q.b.
Realizzare in casa un gelato al cocco naturale, sano, goloso e senza bisogno di gelatiera, è facile e veloce. Basta riporre in frigo per una settimana 2 lattine di latte di cocco al naturale (attenzione che non ci siano conservanti o additivi aggiunti ma solo acqua e cocco come unici ingredienti). Con l'azione del freddo la parte più grassa e densa si separerà da quella liquida. Avremo così una panna vegetale di cocco, da dolcificare e congelare per avere un ottimo gelato.

Procedimento

1.Mettete le lattine in frigo per almeno 4 o 5 giorni, meglio se per una settimana. Con l’azione del freddo la parte più grassa e bianca, simile ad una crema densa e “pannosa” si separerà dalla parte liquida e verrà a galla. E’ proprio questa che ci serve per il gelato
2.Prendete dal frigo le lattine e senza agitarle o capovolgerle apritele ed estraete con un cucchiaio la parte cremosa che trovate in superficie, dovrà pesare in tutto circa 500 g (la parte liquida rimasta sul fondo delle lattine può essere utilizzata per i frullati, negli impasti di torte e dolci, ma anche, volendo, da bere così com’è)
3.Mettete la “panna” di cocco in un contenitore provvisto di coperchio e mescolatela con lo sciroppo e la vaniglia
4.Chiudete il contenitore e riponetelo in freezer per circa 4 o 5 ore, mescolandolo almeno 2 o 3 volte per impedire che congeli in un unico blocco
5.Quando il gelato è pronto lasciatelo a temperatura ambiente per 5 minuti, date un’ultima mescolata in modo che acquisisca la giusta cremosità
6.Servitelo cospargendolo di cocco grattugiato (o anche pezzetti di cocco fresco), scaglie o gocce di cioccolato

Leave a Reply