Gazpacho di pomodoro, pesca e cetriolo profumato al basilico

Ingredienti per 2 personoe

2 pesche noci piccole mediamente mature (250 g circa)
1 pomodoro bello rosso e molto maturo (150 g circa)
1 cetriolo
3 o 4 foglie di basilico
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio d’olio extravergine d'oliva
sale marino, sale alle erbe, origano secco, pomodorini e fette di pesca per decorare
Tutti conosciamo il gazpacho, zuppa fredda di ortaggi estivi, tipica della cucina spagnola e andalusa in particolare. Questa è una versione diversa ma non meno saporita, sicuramente molto fresca e salutare, 100% cruda. Il segreto sta dell'ottimo equilibrio tra l’acido del pomodoro, il dolce della pesca, la freschezza del cetriolo e l’aroma del basilico. Piatto perfetto come antipasto leggero di una cena d'estate.

Procedimento

1.Ponete le pesche, il pomodoro e il cetriolo in frigo per alcune ore in modo che siano belli freddi.
2.Sbucciate le pesche e pelate il pomodoro (se è molto maturo la pelle verrà via da sola facilmente, altrimenti potete sbollentarlo per pochi secondi in acqua bollente, pelarlo e poi farlo raffreddare), tagliateli a pezzetti e metteteli nel boccale del minipimer a immersione insieme al cucchiaio d’olio, il succo di limone, le foglie di basilico e un paio di prese di sale
3.Sbucciate il cetriolo e ricavate degli “spaghetti” con un pelapatate dentellato passato per il lungo. Fermatevi quando raggiungete il torsolo interno con i semini. Condite gli “spaghetti” di cetriolo con una spruzzata di sale alle erbe, origano e un goccio d’olio e lasciateli macerare per un paio di minuti.
4.Nel frattempo ponete il torsolo a pezzetti nel boccale del minipimer insieme al resto e frullate tutto fino ad ottenere una crema semiliquida bella liscia e omogenea. Assaggiate per aggiustare eventualmente di sale o limone.
5.Versate il gazpacho nei piatti e ponete al centro un piccolo nido di spaghetti di cetriolo precedentemente scolati dall’acqua di vegetazione che avranno formato. Completate con origano, un filo d’olio evo se vi piace e decorate con pomodorini, fettine di pesca e foglie di basilico. Servite subito.

Leave a Reply