Baci di dama

Ingredienti per una ventina di biscotti

160 g farina 2 (semintegrale)
70 g mandorle pelate o nocciole tostate
100 g zucchero integrale di tipo Dulcita
50 g olio di mais bio
70 acqua
4 g lievito naturale per dolci
1/2 cucchiaino raso di vaniglia naturale in polvere
70/80 g cioccolato fondente
Un classico della piccola pasticceria secca in chiave vegan e "alleggerita" ma non meno golosa! Provateli sia con le mandorle sia con le nocciole e scegliete i vostri preferiti. Consiglio di tritare in casa la frutta secca per ottenerne la farina (basta un piccolo mixer) e non usare le farine che si trovano già pronte in commercio in quanto a mio avviso sono sempre poco saporite e mai fresche.

Procedimento

1.Tritate le mandorle o le nocciole a farina con un piccolo mixer oppure con un macinacaffé o macinaspezie quindi mescolatele in una ciotola insieme alla farina 2, lo zucchero, il lievito e la vaniglia.
2.Versate l’olio e impastate con le mani fino ad avere un composto sabbioso, poi versate l’acqua e impastate ancora per ottenere una pasta molto morbida e appiccicosa.
3.Con un po’ di pazienza ricavate delle palline ben sferiche e tutte uguali del peso di circa 10/11 grammi (in questo caso è particolarmente importante pesarle in modo che siano tutte uguali altrimenti quando poi andrete a sovrapporle l’effetto visivo non sarà molto bello…) e posizionatele su una teglia ricoperta di carta forno. Infornatele a 175 gradi per 15 minuti circa.
4.I biscottini saranno cotti quando, sollevandoli, il fondo sì sarà ben colorito ma sopra non devono colorirsi né indurirsi troppo. Toccateli con un dito e verificate che sopra siano rimasti ancora leggermente morbidini, si induriranno raffreddandosi. Alla fine otterrete delle mezze sfere simili ad amaretti che lascerete raffreddare e indurire completamente.
5.Sciogliete il cioccolato a bagno maria e poi fatelo intiepidire fin quando sarà un po’ cremoso e non troppo liquido. Bagnate nel cioccolato un biscottino dal lato piatto (abbondate e non siate parsimoniosi!) e poi congiungete un altro biscottino sempre dal lato piatto in modo da formare il bacio, poggiandolo subito su un piatto o vassoio. Continuate fino ad esaurire tutti i biscottini e lasciateli riposare a temperatura ambiente per far indurire il cioccolato. Conservateli in un contenitore ben chiuso, ma considerando quanto sono golosi e leggeri non dureranno a lungo!

Leave a Reply