Recipe Category: Secondi

Home / Secondi
Recipe

Crepes “natalizie” con farina di piselli e spirulina ripiene di lenticchie e zucca

Questa è una delle ricette che ho insegnato al corso sul menu delle feste che ho tenuto di recente presso l'associazione l'Asilo dei Grandi a Milano. Il bel colore verde è dato dalla farina di piselli e dall'alga spirulina che, tra l'altro, è ricca di preziose proprietà nutritive. Potete anche prepararle in anticipo, farcirle e conservarle in frigo scaldandole leggermente in forno al momento di guarnirle e servirle, ma fate attenzione che non si secchino troppo. Sono anche senza glutine ;-)

Recipe

Polpettone di lenticchie ripieno

Il polpettone di legumi è un ottimo secondo piatto ideale per i menu delle feste natalizie. In questa versione ho usato le lenticchie (classico legume delle feste, soprattutto di Capodanno) insaporite a dovere con verdure, erbe e spezie e ho voluto arricchire con un colorato ripieno che, volendo, potete omettere o variare a piacere. E' buono anche freddo e una salsa di accompagnamento ci sta benissimo, scegliete voi se maionese veg, salsa di yogurt di soia al prezzemolo oppure un semplice sugo di pomodoro

Recipe

Involtini di verza ripieni di ceci e carote al timo su crema di zucca

Le foglie di verza si prestano benissimo per realizzare involtini e fagottini con vari ripieni. In questo caso li ho farciti con un morbido purè a base di ceci al timo e serviti con una salsa di zucca. Completano il piatto una RIDUZIONE DI ACETO DI MELE E TAMARI (che contrasta col dolce della zucca) e granella di nocciole tostate che danno un tocco di croccante. Questa ricetta sembra un po’ complessa ma in realtà è solo formata da diversi passaggi che di per sé sono semplici: preparazione della crema di zucca, preparazione della riduzione, cottura delle foglie, preparazione del ripieno, composizione degli involtini, composizione del piatto. Se seguite tutto nell’ordine sarà facilissimo.

Recipe

Polpette di fagioli neri e miglio con maionese di tofu alla curcuma

Adoro le polpette in tutte le possibili varianti, forse perché sono rimasta un po' bambina? :-) In ogni caso sono un ottimo modo di far mangiare i legumi ai più piccoli e farli apprezzare anche ai più grandi! Queste sono particolarmente nutrienti e complete con i fagioli neri, ricchi di antiossidanti, e il miglio, cereale perfetto per questo tipo di preparazioni. Per accompagnare e completare il piatto, il tofu, da meraviglioso alimento superversatile qual è, si trasforma in una una cremosa "maionese" aromatizzata alla curcuma.

Recipe

Crepes arrotolate con maionese di mandorle, carote ed erba cipollina

Queste crepes sono senza glutine e molto saporite. La consistenza è piuttosto spessa e compatta (ricordano vagamente le tortillas messicane), perfette per arrotolarle e gustarle anche fredde insieme a verdure di vario tipo e maionese.
La “maionese” di mandorle e semi di girasole è più sana e leggera rispetto alla classica in quanto senza aggiunta di olio mentre le carote danno un buon contrasto di colore e croccantezza. Se non avete l’erba cipollina potete sostituirla con prezzemolo o timo in versione secca e fresca.
Potete preparare la maionese e le crepes la sera prima e l’indomani farcirle e portarle al lavoro per la pausa pranzo, oppure in gita o scampagnata come pranzo al sacco.

Recipe

Polpettine di tofu alla spirulina e sesamo

La Spirulina è un’alga azzurra di colore verde scuro chiamata così perché la sua forma ricorda una spirale. Pare che sia uno degli alimenti più nutrienti del pianeta, contiene il 60% di proteine immediatamente assorbibili (più della carne e della soia) ed è ricchissima di clorofilla, ferro, calcio, zinco, iodio, acidi grassi essenziali. Pur non essendo un’amante delle alghe in genere, trovo che la spirulina abbia un gusto particolare, non sa troppo di pesce, anzi, mi ricorda vagamente la carne! Quindi ho pensato di utilizzarla per un secondo piatto sfizioso, nutriente, proteico e senza cottura, visto che si sfrutta il potere addensante a freddo dei semi di lino (per altro ricchi di Omega 3).

Recipe

Insalata tiepida di cavolo cappuccio e tofu affumicato all’arancia

Considerando che d’inverno le arance le metterei ovunque, soprattutto nelle insalate (provate ad esempio finocchi, arance e origano oppure radicchio, arance e cipollotti), stavolta ho voluto provarne una un po’ insolita, non cruda ma cotta. I sapori ci sono tutti: salato, dolce, acido, affumicato... il cavolo fa il resto e i semi danno croccantezza. PS: se usate il cavolo cappuccio rosso accenderete tutto di colore :-)

Recipe

Polpette di lenticchie al sugo di pomodoro

Non sono mai stata un'amante della carne. Quando ero bambina e ragazzina uno dei pochi piatti a base di carne che mi piaceva erano le polpette al sugo che cucinava mio padre. Queste non hanno nulla da invidiare a quelle che mangiavo da piccola, anzi a mio parere sono persino più buone, più sane e molto più leggere. Morbide ma compatte, ottime affogate nel sugo ma anche senza (magari accompagnate da una buona maionese veg), sono uno dei tanti modi per far mangiare ed apprezzare i legumi ai bambini!

Recipe

Veg-cheesecake salata di tofu alle olive

Sembra un dolce ma non è... sembra formaggio e invece è... tofu! Questo è uno dei tanti modi il cui si può cucinare il tofu in modo da renderlo gustoso e sfizioso, trasformandolo in un piatto d'effetto che stupirà i vostri commensali. Perfetto come secondo o antipasto.

Recipe

Polpette di miglio e fave con farina di mais

Questa è una delle ricette che ho insegnato al corso che sto tenendo in FUNNY VEG ACADEMY dedicato ai bambini, ovvero alimentazione e cucina sana 100% vegetale per la donna in gravidanza e allattamento e per il bambino dallo svezzamento ai primi anni di vita fino alla pre-adolescenza.
Queste polpettine si possono già dare a partire dai 12/24 mesi in quanto si potrebbero quasi definire una pappa "polpettizzata" e cotta in forno. Nulla toglie però che sono buonissime e adatte anche ai bambini più grandi e a tutta la famiglia. Le fave si possono sostituire con altri legumi, ma se il bimbo è ancora piccolo preferiamo sempre quelli decorticati, meno ricchi di fibra e più digeribili. Dopo la cottura e il completo raffreddamento possiamo tranquillamente congelarle.