Recipe Category: Antipasti e aperitivi

Home / Antipasti e aperitivi
Crepes arrotolate con mopur al pepe, spalmabile di mandorle e zucchine
Recipe

Crepes arrotolate con mopur al pepe, spalmabile di mandorle e zucchine

Le crepes vegane sono leggere, digeribili e facilissime da preparare, basta solo avere una buona padella antiaderente e un minimo di manualità. In questo caso le ho preparate con farina di ceci e farina integrale, ricche di proteine e di fibre, e farcite al momento in modo semplice e veloce con una soffice crema spalmabile a base di sole mandorle e limone, l'ottimo mopur al pepe nero e fettine di zucchina cruda leggermente marinata. Il risultato è un piatto fresco e sfizioso, da gustare a temperatura ambiente o freddo, come secondo, antipasto o piatto unico leggero accompagnato da una bella insalatona. Non dimenticate la finitura con granella di mandorle e glassa di aceto balsamico che creano un interessante contrasto.

Asparagi delicati con maionese allo zafferano e sesamo nero
Recipe

Asparagi delicati con maionese allo zafferano e sesamo nero

Gli asparagi sono tra le mie verdure preferite e quando è stagione ne approfitto al massimo perché, purtroppo, non durano molto, per lo meno non quelli italiani! Questa ricetta, pur essendo semplice e veloce da realizzare è perfetta per stupire i commensali con un piatto saporito e colorato. Il gusto delicato degli asparagi si sposa benissimo con il mopur (che è appunto quello "delicato") e il tutto viene esaltato dal tocco di acidità della maionese, arricchita dall'aroma dallo zafferano. Anche il sesamo ci sta molto bene e se non trovate quello nero va bene anche il sesamo comune, il nero rende di più in termini di contrasto cromatico ;-)

Quenelle di carote viola all’açai su pesto di canapa al prezzemolo e spirulina, con dadolata di pomodori alla curcuma
Recipe

Quenelle di carote viola all’açai su pesto di canapa al prezzemolo e spirulina, con dadolata di pomodori alla curcuma

Questo piatto, 100% crudo, può essere un ottimo antipasto, fresco e leggero ma anche nutriente e super salutare grazie alla presenza di alcuni cosiddetti "superfood", ovvero SUPERCIBI dalle particolari proprietà nutritive. L'AçAI è una bacca originaria del Sud America ricchissima di antociani dal potere antiossidante (3 volte superiore rispetto ai mirtilli e 30 volte superiore rispetto al vino rosso), i semi di CANAPA sono ricchi di proteine, oltre che di omega 6 e omega 3 in rapporto perfettamente bilanciato, la SPIRULINA è un alga d'acqua dolce molto nutriente, proteica e ricchissima praticamente di tutto, un vero integratore alimentare naturale, i SEMI DI LINO infine apportano quantità importanti di omega 3. Ho usato le carote viola perchè anche loro sono ricche di antociani (il colore ne è un indicatore), ma vanno bene anche quelle normali. L'impiattamento, devo ammetterlo è un po' studiato, ovvero l'ho pensato e disegnato prima di eseguirlo :-) So che i piatti un po' ricercati come questo in genere non hanno molto successo, almeno presso i miei fans e follower sui social (la gente in genere preferisce ricette classiche e comunque riconoscibili come lasagne, tiramisù, polpette, risotti ecc) ma se siete un po' stufi della tradizione e volete "osare" stupendo i vostri ospiti, tentate e non ve ne pentirete ;-) E provate i superfood! Ormai non è difficile trovarli non solo nei supermercati e negozi biologici e online ma anche nella grande distribuzione!

Farinata di ceci alle erbe
Recipe

Farinata di ceci alle erbe

In Liguria è conosciuta come "farinata" e pare abbia origini molto antiche, in altre zone d'Italia si trova con piccole varianti e altri nomi: "torta" a Livorno, "socca" in Piemonte, "fainé" a Sassari. Gli ingredienti di base e il procedimento restano gli stessi: farina di ceci, acqua, olio d'oliva e sale con cottura in forno (le panelle siciliane hanno gli stessi ingredienti ma un metodo di preparazione diverso). Considerato comunemente un piatto povero, è invece nutriente e proteico, adatto ai bambini, facile da preparare e comodo da portare in giro e mangiare per strada, si può servire come antipasto o secondo. Rispetto alla ricetta tradizionale metto molto meno olio per rendere il tutto più leggero: il gusto non cambia molto, basta scegliere un olio extravergine di ottima qualità dal sapore forte e deciso, ad esempio siciliano o pugliese, e poi il segreto sono, come al solito, gli aromi. Abbondate di erbe aromatiche, in questo caso meglio essiccate, e usate un buon sale alle erbe.

Insalata russa con maionese vegetale
Recipe

Insalata russa con maionese vegetale

La maionese vegetale senza uova si può realizzare molto facilmente in casa e non ha nulla da invidiare a quella tradizionale, pur essendo più leggera e a 0 colesterolo. L'importante è scegliere la marca giusta di bevanda di soia (non tutte montano a dovere) e insaporirla al punto giusto (l'acidità e la sapidità si devono sentire). In questa versione di insalata russa ho aggiunto anche cetriolini, olive e capperi per una sferzata in più di gusto. Veramente "a prova di onnivoro"!

Fagottini ripieni di carote al timo su crema di piselli all’erba cipollina
Recipe

Fagottini ripieni di carote al timo su crema di piselli all’erba cipollina

Le cialde di riso si trovano solitamente nel reparto etnico dei supermercati piuttosto grandi e ben forniti, altrimenti nei negozi biologici o di alimenti etnici. Sarebbero in realtà indicate per i tipici involtini primavera della cucina cinese che andrebbero fritti ma vanno bene anche per cotture in forno. Per una resa migliore e più originale vi consiglio questa ricetta dove il ripieno rimane piacevolmente morbido mentre la parte superiore è croccantissima! Visto che in primavera le mie piante aromatiche in vaso sono rigogliose, ho utilizzato l’erba cipollina e il timo fresco ma potete variare le erbe e gli aromi a piacere in base ai gusti e alla disponibilità. Volendo potete realizzare anche una versione speziata ad esempio con un ripieno al cumino e una salsa alla curcuma… insomma sbizzarritevi con la fantasia!

Gazpacho classico andaluso (senza pane)
Recipe

Gazpacho classico andaluso (senza pane)

Insieme alla paella il gazpacho è uno dei piatti tipici spagnoli più famosi, una zuppa fredda di ortaggi crudi, molto rinfrescante e ricca di vitamine, perfetta per rinfrescarsi e dissetarsi durante la stagione calda. La ricetta tradizionale prevede l'aggiunta di mollica di pane raffermo che ho omesso per renderlo più leggero, senza glutine e 100% crudo. Si può servire in piatti fondi o scodelle come antipasto o nei bicchierini come aperitivo, accompagnandolo anche con crostini di pane croccante.

Pancake salate senza glutine con veg-formaggino autoprodotto e pomodorini al timo
Recipe

Pancake salate senza glutine con veg-formaggino autoprodotto e pomodorini al timo

Gli americani vanno matti per le pancake e ne preparano di tutti i tipi... questa è una versione salata, glutenfree e facile da realizzare, che piacerà anche ai bambini. Per farcirle ho utilizzato quello che chiamo il "veg-formaggino", autoprodotto in modo molto semplice partendo da yogurt di soia al naturale, colato ed arricchito da un mix di semi e lievito alimentare (trovate la ricetta al link sotto). Una volta cotte potete conservare le pancake in frigo in un contenitore chiuso per 2 o 3 giorni, farcendole al momento di servirle.

Crocchette di patate dolci ai funghi
Recipe

Crocchette di patate dolci ai funghi

A chi non piacciono le crocchette di patate? Provate questa versione, con le patate dolci (quelle bianche che hanno un sapore simile alle castagne) che stanno benissimo in abbinamento con i funghi. La cottura in forno le rende più leggere e digeribili senza nulla togliere alla croccantezza della panatura. Uno sfizioso antipasto, aperitivo o contorno che stupirà i vostri commensali.