Recipe Category: Antipasti e aperitivi

Home / Antipasti e aperitivi
Recipe

Crepes arrotolate con patè di ceci ai pomodori secchi e rucola

Forse lo avrete già notato ma ho vero e proprio debole per le crepes. In questo sito infatti ci sono ben sei ricette anche se tutte diverse tra loro sia come preparazione di base sia come farcitura e presentazione ;-) Le crepes infatti sono estremamente versatili in cucina, si possono usare tante farine diverse per la pastella, farcire e presentare in 1000 modi diversi e a seconda dei casi possono fare da antipasto, da primo o da secondo! Poi ovviamente ci sono anche le versioni dolci, ma le mie preferite sono salate e in versione arrotolata :-) In questa ricetta i protagonisti sono i ceci che la rendono particolarmente proteica oltre che gustosa e quindi adatta ad essere presentata come secondo piatto ma anche come antipasto se tagliata a rondelle più piccole. Vi consiglio di usare una farina di ceci di buona qualità e per il ripieno partire dai legumi secchi, ammollati per 24 ore cambiando l'acqua almeno 3 volte e poi cotti in acqua pulita con una foglia di alloro, aggiungendo il sale solo alla fine.
In collaborazione con Legume Chef - Foto credits FunnyVeg

Recipe

Cheesecake salata con tofu, pomodori secchi, capperi e olive

Usciamo dagli schemi: non è detto che la cheesecake debba necessariamente essere un dolce e soprattutto si può fare e viene benissimo anche senza cheese! Ed ecco una non-cheesecake salata a base di tofu. E se siete scettici perchè il tofu non sa di nulla vi ricrederete perchè invece è super saporita. Il segreto? L'utilizzo di ingredienti super gustosi e "sapidi" come le olive, i pomodori secchi e i capperi ;-) Inoltre ho voluto usare i fiocchi d'avena come base (chi l'ha detto che si usano solo per preparazioni dolci?) per renderla più sana, proteica e leggera, ma non meno gustosa. Praticamente non c'è bisogno di aggiungere sale e neppure olio. Provare per credere.
Perfetta come secondo piatto o antipasto in porzioni più piccole.

Recipe

Taboulé leggermente rivisitato

Il bulgur, ingrediente tipico della cucina mediorientale, è un grano duro in chicchi che viene cotto al vapore, essiccato e poi macinato grossolanamente. E' molto versatile in cucina, in linea generale si può usare al posto del couscous o di qualunque altro cereale in chicchi. Uno dei piatti tipici mediorientali a base di bulgur è il taboulé, un'insalata fresca ed estiva che ho voluto leggermente rivisitare a modo mio. In aggiunta al prezzemolo potete usare anche altre erbe aromatiche a piacere (nella versione originale ci sarebbe molto più prezzemolo e anche la menta ma non ne vado matta per cui l'ho sostituita con erba cipollina), mentre la scorza di limone grattugiata è a mio avviso fondamentale per dare un buonissimo aroma.
Le dosi sono per 4 persone se servito come antipasto o contorno oppure per 2 persone se come primo piatto. Diventa un piatto unico con aggiunta di legumi a piacere oppure tofu/tempeh a dadini.

Recipe

Cagliata di canapa ai tre pepi

Avete mai fatto in casa la veg-ricotta di canapa? A differenza di quella realizzata con il latte di soia, questa caglia spontaneamente senza utilizzare limone nè aceto. Si parte dai semi di canapa decorticati, con i quali si ottiene prima un latte vegetale (che non ha bisogno di essere filtrato, per cui niente okara avanzata!) e poi si fa cagliare sul fuoco senza nessuna aggiunta. Semplicissima ma molto gustosa, ricca di proteine e grassi buoni. Ho voluto condirla e aromatizzarla con sale alle erbe e un mix di pepi, da servire come secondo piatto o antipasto insieme ad un contorno, ma è perfetta anche al naturale per farcire torte salate, ravioli, cannelloni, crepes... Importante: a differenza della cagliata di soia, in questo caso il siero che si ottiene è bianco, non trasparente, ed è buonissimo! Quindi è un peccato buttarlo ma si può usare come fosse una normale bevanda vegetale da dolcificare oppure per fare salse e besciamelle o arricchire zuppe e vellutate.
Foto di Andrea Tiziano Farinati

Recipe

Crepes arrotolate con mopur al pepe, spalmabile di mandorle e zucchine

Le crepes vegane sono leggere, digeribili e facilissime da preparare, basta solo avere una buona padella antiaderente e un minimo di manualità. In questo caso le ho preparate con farina di ceci e farina integrale, ricche di proteine e di fibre, e farcite al momento in modo semplice e veloce con una soffice crema spalmabile a base di sole mandorle e limone, l'ottimo mopur al pepe nero e fettine di zucchina cruda leggermente marinata. Il risultato è un piatto fresco e sfizioso, da gustare a temperatura ambiente o freddo, come secondo, antipasto o piatto unico leggero accompagnato da una bella insalatona. Non dimenticate la finitura con granella di mandorle e glassa di aceto balsamico che creano un interessante contrasto.
Foto di Andrea Tiziano Farinati

Recipe

Asparagi delicati con maionese allo zafferano e sesamo nero

Gli asparagi sono tra le mie verdure preferite e quando è stagione ne approfitto al massimo perché, purtroppo, non durano molto, per lo meno non quelli italiani! Questa ricetta, pur essendo semplice e veloce da realizzare è perfetta per stupire i commensali con un piatto saporito e colorato. Il gusto delicato degli asparagi si sposa benissimo con il mopur (che è appunto quello "delicato") e il tutto viene esaltato dal tocco di acidità della maionese, arricchita dall'aroma dallo zafferano. Anche il sesamo ci sta molto bene e se non trovate quello nero va bene anche il sesamo comune, il nero rende di più in termini di contrasto cromatico ;-)
Foto di Andrea Tiziano Farinati

Recipe

Quenelle di carote viola all’açai su pesto di canapa al prezzemolo e spirulina, con dadolata di pomodori alla curcuma

Questo piatto, 100% crudo, può essere un ottimo antipasto, fresco e leggero ma anche nutriente e super salutare grazie alla presenza di alcuni cosiddetti "superfood", ovvero SUPERCIBI dalle particolari proprietà nutritive. L'AçAI è una bacca originaria del Sud America ricchissima di antociani dal potere antiossidante (3 volte superiore rispetto ai mirtilli e 30 volte superiore rispetto al vino rosso), i semi di CANAPA sono ricchi di proteine, oltre che di omega 6 e omega 3 in rapporto perfettamente bilanciato, la SPIRULINA è un alga d'acqua dolce molto nutriente, proteica e ricchissima praticamente di tutto, un vero integratore alimentare naturale, i SEMI DI LINO infine apportano quantità importanti di omega 3. Ho usato le carote viola perchè anche loro sono ricche di antociani (il colore ne è un indicatore), ma vanno bene anche quelle normali. L'impiattamento, devo ammetterlo è un po' studiato, ovvero l'ho pensato e disegnato prima di eseguirlo :-) So che i piatti un po' ricercati come questo in genere non hanno molto successo, almeno presso i miei fans e follower sui social (la gente in genere preferisce ricette classiche e comunque riconoscibili come lasagne, tiramisù, polpette, risotti ecc) ma se siete un po' stufi della tradizione e volete "osare" stupendo i vostri ospiti, tentate e non ve ne pentirete ;-) E provate i superfood! Ormai non è difficile trovarli non solo nei supermercati e negozi biologici e online ma anche nella grande distribuzione!

Recipe

Farinata di ceci alle erbe

In Liguria è conosciuta come "farinata" e pare abbia origini molto antiche, in altre zone d'Italia si trova con piccole varianti e altri nomi: "torta" a Livorno, "socca" in Piemonte, "fainé" a Sassari. Gli ingredienti di base e il procedimento restano gli stessi: farina di ceci, acqua, olio d'oliva e sale con cottura in forno (le panelle siciliane hanno gli stessi ingredienti ma un metodo di preparazione diverso). Considerato comunemente un piatto povero, è invece nutriente e proteico, adatto ai bambini, facile da preparare e comodo da portare in giro e mangiare per strada, si può servire come antipasto o secondo. Rispetto alla ricetta tradizionale metto molto meno olio per rendere il tutto più leggero: il gusto non cambia molto, basta scegliere un olio extravergine di ottima qualità dal sapore forte e deciso, ad esempio siciliano o pugliese, e poi il segreto sono, come al solito, gli aromi. Abbondate di erbe aromatiche, in questo caso meglio essiccate, e usate un buon sale alle erbe.

Recipe

Insalata russa con maionese vegetale

La maionese vegetale senza uova si può realizzare molto facilmente in casa e non ha nulla da invidiare a quella tradizionale, pur essendo più leggera e a 0 colesterolo. L'importante è scegliere la marca giusta di bevanda di soia (non tutte montano a dovere) e insaporirla al punto giusto (l'acidità e la sapidità si devono sentire). In questa versione di insalata russa ho aggiunto anche cetriolini, olive e capperi per una sferzata in più di gusto. Veramente "a prova di onnivoro"!
Foto di Andrea Tiziano Farinati