Mese: Maggio 2017

Home / 2017 / Maggio
Recipe

Tortino di mandorle al cacao crudo con salsa di yogurt alla maca e bacche di goji

Questo è il dessert che ho proposto al corso "Cucinare con i superfood", tenuto recentemente in Funny Veg Academy. Il cacao crudo è ormai da tempo noto e utilizzato per le sue straordinarie proprietà antiossidanti, mentre la radice di maca, oltre ad essere proteica e ricca di ferro, è un ricostituente, tonificante e antistress (e pare anche che migliori la fertilità di uomini e donne).

Recipe

Quinoa al pesto di sedano e prezzemolo, con frutta secca e alga chlorella

Questa è una delle ricette che ho proposto al corso "Cucinare con i superfood", tenuto recentemente in Funny Veg Academy. La quinoa è uno pseudocereale senza glutine, proteico, ricco di minerali, fibre e vitamine che può essere considerato di per sè un superfood. In questo caso viene condita con un saporito pesto dove le noci e le mandorle danno i grassi buoni e la CHLORELLA dà il valore aggiunto. L'alga chlorella, per chi non lo sapesse, è un superfood ricco di vitamine A, B, C, E e clorofilla, nota per l'effetto depurativo e disintossicante. Se non l'avete o non la trovate potete sostituirla con la spirulina o, eventualmente, anche ometterla, il pesto è ottimo anche senza.

Recipe

Quinoa agli asparagi e cipollotti

Finalmente ho acquistato dei buoni asparagi italiani a prezzo abbordabile e avevo intenzione di fare una vellutata con i porri. Poi però ho trovato degli ottimi cipollotti di Tropea IGP e ho pensato di abbinare un cereale: riso, miglio o quinoa? La scelta è caduta su quest’ultima ma vanno benissimo anche gli altri due, il procedimento non cambia (solo se usate il riso integrale si allungano i tempi di cottura ma per il resto è uguale). Adoro le ricette con pochissimi ingredienti e in questa ce ne sono solo tre! Il procedimento però non è proprio semplicissimo in quanto ho trattato, cotto e utilizzato le varie parti delle due verdure in modi diversi in base alle loro caratteristiche.

Recipe

Frittata vegana cotta in padella ai cipollotti e fiori di zucca

Le uova non sono indispensabili per preparare una buona frittata cotta in padella, basta scegliere il giusto mix di farine (sconsiglio di usare solo quella di ceci) e adottare qualche accorgimento per insaporirla e cuocerla nel modo giusto. I fiori di zucca, se non è stagione, potete tranquillamente ometterli mentre i cipollotti si possono sostituire con un porro o cipolle rosse di Tropea.

Recipe

Sorgo di primavera con fave e piselli freschi, finocchietto e salsa di asparagi

Per questo piatto mi sono ispirata alla primavera approfittando delle fave fresche e dei piselli freschi che adesso sono in piena stagione, ma anche degli asparagi che adoro e che in questo periodo sono economici (oltre che depurativi, ricchi di vitamine, minerali e acido folico). Il sorgo è un cereale senza glutine ancora poco utilizzato nei paesi occidentali per l’alimentazione umana. Infatti, sebbene sia il quinto per importanza nel mondo (dopo mais, riso, frumento e orzo), più della metà della produzione serve per i mangimi degli allevamenti oppure sfama le popolazioni dei paesi più poveri, grazie al fatto che cresce bene in terreni aridi e con poca acqua. Io trovo che sia un peccato usare cereali così buoni, nutrienti e salutari per i mangimi animali anziché usufruirne direttamente noi!
PS: dopo aver liberato le fave dai baccelli ho eliminato anche le pellicine sottili che le ricoprono. E’ un lavoro certosino ma ne vale la pena per avere una cottura molto più breve, un colore verde brillante e un sapore dolce (la pellicina è un po’amarognola). Non buttatele però e utilizzatele per insaporire brodi e vellutate.

Recipe

Polpette di miglio e fave con farina di mais

Questa è una delle ricette che ho insegnato al corso che sto tenendo in FUNNY VEG ACADEMY dedicato ai bambini, ovvero alimentazione e cucina sana 100% vegetale per la donna in gravidanza e allattamento e per il bambino dallo svezzamento ai primi anni di vita fino alla pre-adolescenza.
Queste polpettine si possono già dare a partire dai 12/24 mesi in quanto si potrebbero quasi definire una pappa "polpettizzata" e cotta in forno. Nulla toglie però che sono buonissime e adatte anche ai bambini più grandi e a tutta la famiglia. Le fave si possono sostituire con altri legumi, ma se il bimbo è ancora piccolo preferiamo sempre quelli decorticati, meno ricchi di fibra e più digeribili. Dopo la cottura e il completo raffreddamento possiamo tranquillamente congelarle.